Cosa hanno mai fatto gli ebrei? Dialogo tra nonno e nipote sull’antisemitismo di Roberto Finzi (e Sofia Sorrentino)

Editore: Einaudi Ragazzi
Anno di pubblicazione: 2019
Numero di pagine: 155

IMG_20200119_122933

Piccolo libricino pensato per i ragazzi, per spiegare la questione ebraica e la Shoah. In pratica riassume in 155 pagine quello che io ho cercato di dire in non so quanti post.

L’autore, Roberto Finzi, propone una conversazione con la nipote per spiegare le motivazioni dell’odio contro gli ebrei che portò allo sterminio nazista. Il libro è curato perché affronta la situazione nella sua totalità, cercando di spiegare, fin dalle origini, le motivazioni (reali o presunte) dell’antisemitismo, e come queste siano state incanalate dai diversi governi fino a sfociare nel massacro di 6 milioni di individui. Finzi parte dalla questione religiosa, dal come gli ebrei vengano identificati come “deicidi” e dunque condannati alla diaspora ; la credenza – diffussissima – che gli ebrei compissero sacrifici umani durante la Pasqua (tema che ho affrontato con San Simonino da Trento). Oppure il dopo-Shoah. Quando le peregrinazioni e le persecuzioni contro gli ebrei continuano: dal forte antisemitismo del mondo arabo, al negazionismo, alla ripresa dei cosiddetti “Protocolli di Sion”.

Si concentra anche sulla terminologia. Le parole sono importanti, e infatti Finzi spiega l’origine del termine “antisemitismo” e anche di quello di “ariano” (e ammetto che è un tema a cui io non avevo mai dato peso): semitiche sono delle lingue, che comprendono, tra le altre, anche l’arabo, l’aramaico e l’ebraico., non delle “razze”. Il saggio presenta molti spunti interessanti e super condensati. Ora io non so se sia la forma ideale per approcciarsi ad un pubblico giovanissimo (ragazzi delle medie), personalmente lo consiglio anche ad un pubblico adulto, che un ripasso male non fa.

Per saperne di più:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...